PERCORSO NATURALI PERCORSO CULTURALI PERCORSO FORMATIVI PERCORSO RELIGIOSI
Percorsi Culturali
Il Borgo “Fontana Ufa” è posto su una via secondaria della Via Latina già esistente in età preistorica, utilizzata dagli Etruschi tra l’VIII e il VI a.C. e tracciata dai Romani tra i IV e il III secolo a.C. affinché da Roma si potesse raggiungere l’attuale Capua. Su questo percorso si sono sviluppate molte attività che hanno favorito un humus culturale che a partire dal I secolo a.C. ha prodotto grandi pensatori, filosofi e religiosi (Cicerone, Giovenale, San Tommaso d’Aquino e numerosi papi). Dal 1454 al 1796 questo territorio è stato testimone del Ducato di Alvito e dei suo Duchi che hanno arricchito la storia di questi luoghi con la cultura proveniente dai popoli del Nord Europa. Più tardi e territori della Cominium Benessere sono diventati possedimenti di un’altra dinastia, quella dei Ferdinando Borbone e il Regno delle due Sicilie. Da queste multiformi origini nasce il territorio culturale della Valle di Comino odierna, che si incarna nelle tradizioni delle sue popolazione e nelle opere dei suoi artisti più o meno recenti, dalla letteratura al cinema, dalla musica all’arte pittorica e scultoria in un intreccio tra antico e moderno, tradizione e innovazione.